Come realizzare un arco di fiori? Le 7 regole fondamentali

Home » Gallery Foto Corsi, Home, News, Tutorial » Come realizzare un arco di...
miglior corso arco fiori

Spesso i miei clienti mi chiedono di realizzare un arco di fiori o una cornice vegetale che abbracci gli sposi durante la cerimonia di nozze. Una suggestione da favola nel momento più bello dell’unione di due innamorati, un must imprescindibile se si vuole ottenere qualcosa di unico. Per questo motivo, quando mi viene commissionato, cerco davvero di dare il massimo personalizzandolo secondo le diverse personalità e lo stile che desiderano per il loro matrimonio.

Pronti? Via!

Ecco, dunque, le 7 regole fondamentali per fare un arco di fiori:

1. Visionate tutti gli spazi possibili per lo svolgimento della cerimonia

2. Esaminate il terreno su cui dovrà poggiare l’arco, prima di ipotizzare il supporto che utilizzerete

3. Tenete presente l’orario e, di conseguenza, la luce che ci sarà durante l’evento (fattore importantissimo non solo per le foto!)

4. Non esagerate con Pinterest, meglio sognare ad occhi aperti! Appena avrete immaginato l’arco più bello per voi o i vostri sposi buttate giù uno schizzo. Vi scongiuro, liberate sempre la creatività!

5. Schematizzate l’occorrente e, se necessario, chiedete aiuto a un falegname o a un fabbro per risolvere alcune eventuali esigenze tecniche. Saranno loro i primi a fornirvi un’infinità di spunti!

6. Mano a cesoie, fil di ferro e chi più ne ha più ne metta… rimboccatevi le maniche per creare un vero prototipo! Soprattutto se siete alle prime armi, questa fase è di basilare importanza per non incappare poi in difficoltà e scivoloni.

7. In alternativa, potreste sfruttare strutture già pronte (a volte basta solo montarle) che si trovano facilmente in commercio, senza dimenticare però l’ingombro che vi occuperà in cantine e magazzini.

Lo so, spiegato così sembra impossibile (almeno per le prime volte). Però non demordete, continuate a provare comunque!

Nel corso “Arco fiorito” della Silviadeifiori Flower & Wedding School i miei allievi, quando vedono compiersi passo passo il nostro progetto iniziale, si stupiscono di come anche una grande struttura (grazie ai giusti accorgimenti) possa essere di facile realizzazione! Anzi, facilissima!

All’interno della gallery sottostante vi mostro cosa abbiamo combinato durante l’ultima edizione, ospitati da Elisabetta Ferro nel suo magico Castello “La Tavola Rotonda”. Quanto ci siamo divertite? A non finire! E quant’è stata la soddisfazione? Ancora di più!

Gli archi portati a termine (in un giorno!) sono stati non uno, non due, ben tre! Il primo in stile country chic, il secondo natural romantic e il terzo natural botanic, sebbene non fosse ancora di moda. E qui, concedetemelo, mi merito un’ auto-pacca sulla spalla: alla Flower School precorriamo i tempi!

Insomma, qualsiasi sia il concept scelto, non dimenticate mai il valore dell’aspetto tecnico. Sicuramente un allestimento wedding che prevede un arco fiorito rappresenta un piccolo investimento da parte degli sposi, è innegabile. Tuttavia il suo punto di forza è proprio che, essendo tanto scenografico, sarà poi necessario aggiungere solo pochi altri dettagli.

What do you need to do it: formazione, gusto e professionalità!






 

Per info sull’edizione 2017 del corso “Arco fiorito”, che organizzeremo il prossimo 4 maggio in Lombarda Flor, contattateci a corsi@silviadeifiori.com

Altrimenti, consultate il calendario completo della Flower & Wedding School.

Stay foolish, stay flower!