Accessori moda con i fiori: 5 tutorial facili per un outfit originale

Home » Beauty e Benessere, Home, News, Tutorial » Accessori moda con i fiori:...
cover

Accessori: come fare senza? Non ci bastano mai, anche se ne possediamo a decine ne vorremmo sempre di più. E allora, quando non si può (o non si vuole) spender troppo, perché non rinnovare quelli che affollano già i nostri armadi? E creare da sole qualche nuova chicca ad hoc per un’occasione? Certo! Nei paragrafi qui sotto vi spiego in che modo riuscirci grazie ai… fiori!

Una cena romantica, un party molto glamour, una serata tra amiche o un evento aziendale: tutti momenti di vita in cui un accessorio appena uscito dal negozio farebbe davvero comodo. Siamo donne, vogliamo essere ogni volta indimenticabili! Così, osservando lo street style della mia città, mi sono resa conto che gli ultimi trend modaioli ci vengono in aiuto: la Flora ha letteralmente invaso gli outfit day & night. Dalle coroncine alle stampe, passando per gioielli e scarpe, se non indossi un fiore non sei nessuno. Fiori tra i capelli, fiori sugli abiti, fiori su spille, pettinini e cerchietti. Insomma, flowers flowers flowers non soltanto per spose e damigelle!

E, d’altronde, credo che il fascino e la positività che un elemento naturale sa portare con sé sia di certo inimitabile. Non c’è persona che al suo cospetto non scoppi in un bellissimo sorriso.

It’s spring, baby! E’ finalmente arrivata la primavera e con lei anche il momento di “darsi un tono”. Dunque facciamolo inserendo nel nostro look qualcosa di vegetale! Ovvio, senza correre il rischio di sembrare strampalati hippy, ma vi assicuro che un solo dettaglio sarà sufficiente a donare un tocco di originalità alla vostra immagine, magari proprio per una festa speciale.

Poi, diciamocelo, armeggiare con i fiori soddisfa al meglio il nostro bisogno di relax e al contempo è amico del portafogli. Cosa volere ancora? Il web è pieno di idee, più o meno facili più o meno replicabili.

Eccovi il mio piccolo contributo: 5 micro tutorial per realizzare semplicemente 5 accessori diversi con i fiori. Presto fatto, provare per credere!

 

1. Cerchietto “Frida Kahlo”, con fiori freschi ed edera

 

come fare cerchietto con fiori freschi

Dimenticate il solito cerchietto alla Blair Waldorf: nuova icona di hair style per questa stagione, infatti, sarà la pittrice messicana Frida Kahlo. E per riproporre le sue acconciature pazzesche basta raccogliere qualche fiore in giardino. Economico, smart, artistico! No, non temete, il profumatissimo risultato non è solo per le ragazze più audaci. Parola di Silvia!

Sfoglia la gallery e scopri come regalarti, in poche mosse, un nuovo cerchietto floreale. Vuoi un’alternativa? Eccotene un altro!

 2. Una décolleté per stupire

scarpe con fiori

Mission impossible: trasformare un paio di scarpe vecchie in un buon motivo per farti invidiare da amiche, parenti e conoscenti. Fantascienza? Assolutamente no, se impari a sfruttare la bellezza dei fiori!

Pronta? Segui questo breve procedimento. Vedrai, non scherzo!

Occorrente: 8 ciuffi di Asparagus Myriocladus; 2 rami di roselline ramificate; scarpe con tacco alto; fil di ferro sottile; fil di ferro rigido (spessore 0,9 mm, lunghezza 7-15 cm); becco d’oca; nastro adesivo trasparente; cesoie; forbici.

1. Preparate una ghirlanda lunga prendendo un bocciolo di rosa chiuso e uno un po’ più aperto, uniteli poi con un giro di fil di ferro sottile.

2. Alla base dei due boccioli accostate due ciuffetti di Asparagus, lasciandone lunghi i gambi.

3. Aggiungete nello stesso modo altre roselline, alternandole ai ciuffi di verde. Così da formare una piccola ghirlanda.

4. Chiudete la parte finale della vostra creazione con un fiore e fermate il tutto tramite un nodo.

5. Passate ora alla ghirlanda corta: usate il fil di ferro rigido e appoggiatevi sopra una rosellina con il gambo della medesima lunghezza. Legate la rosa aiutandovi con quello sottile, senza stringere troppo per evitare che si spezzi.

6. Procedete con la stessa tecnica, ma questa volta tenete gli elementi più ariosi tra loro.

7. Chiudete la parte finale con un bocciolo di rosa. Tagliate il fil di ferro e il gambo in eccesso in modo che non si vedano.

8. Prendete il becco d’oca e apponetelo al lato posteriore della ghirlanda aprendolo tra le dita.

9. Legate con delicatezza il becco d’oca alla composizione con il fil di ferro sottile, facendo attenzione a non schiacciare le rose.

10. Applicate il decoro sul fronte della scarpa servendovi del becco d’oca.

11. Attaccate un fil di ferro sottile nella parte finale della ghirlanda più lunga e fissatelo all’interno della scarpa grazie a un pezzo di nastro adesivo.

12. Ruotate la ghirlanda intorno al tacco, fermandola con due giri di fil di ferro e un nodino. Garantito, farete un figurone!

(Foto tratte da “Fatto e Fiorito”, Rizzoli Editore. Per acquistarlo clicca qui!)

3. Pettinino ultra versatile con fiori

pettinino con fiori

(Photo Credit: Marcella Cistola)

Perfetti davvero per qualsiasi occasione, ideali per ogni stile ti appartenga: i pettinini floreali sono quel che ti serve quando hai bisogno di un twist in più in poco tempo.

Comunione? Matrimonio? Laurea? Cena importante? Festa tra amici? Se ne sfoggi uno in testa, hai già vinto. Tra l’altro il loro plus è che, scegliendo diversi fiori oppure differenti combinazioni, sembrano sempre nuovi di zecca.

Avanti, dunque! Mettiamoci all’opera: qui, ad esempio, puoi trovare tutte le informazioni che ti servono per preparare un pettinino sui toni del rosa. Invece nella gallery ti aspetta un irresistibile fermaglio giallo. Sì, il colore del momento!

Quale scegli?

4. Coroncina di fiori in stile “Coachella”

coroncina matrimonio con fiori

Ti piace l’allure che emanano le It Girl durante il Coachella Festival? Bene, ho giusto una coroncina di fiori per te! Guarda come si fa nella gallery.

Occorrente: Cerchietto a base piatta; Gypsophila; Anemoni bianchi; Nastro sottile di seta (colore a scelta); Cesoie; Pistola per la colla a caldo; Matassina di fil di ferro.

1. Tagliate la Gypsophila a ciuffetti.

2. Appoggiateli sul cerchietto e legateli, senza stropicciarli, con un giro di fil di ferro. Continuate fino a ricoprire completamente il vostro supporto.

3. Recidete lo stelo degli Anemoni lasciandone solo un paio di cm. Uno alla volta, fissateli grazie al fil di ferro al cerchietto e raggruppateli tutti da un lato.

4. Una volta posizionati i fiori, passate a rifinire l’interno del semicerchio tagliando a misura un pezzo del nastro da voi scelto e poi applicandolo delicatamente con la colla a caldo.

… et voilà! In un baleno avrete confezionato una coroncina degna di Kendall Jenner!

5. Bracciale bon ton

 

bracciali con fiori tutorial

Un diamante è per sempre, certo. Ma vuoi mettere con l’incanto tipico dei fiori freschi? Eh, mi sa che non ti ho convinta… Allora divertiti con il seguente tutorial: creeremo assieme un bracciale fiorito.  Altro che Flower Power!

Occorrente: 2 rametti di Eucalipto; 1 Rosa aperta; Fil di ferro rigido; Guttaperca; Nastri di raso; Cesoie; Forbici.

1. Tagliate il gambo della Rosa alla lunghezza di 2 cm. Poi, badando di non rovinare la corolla, infilate il fil di ferro dentro il calice della rosa attraversandolo da parte a parte e perpendicolarmente.

2. Inserite un altro fil d ferro orizzontalmente, formando una X.

3. Chiudete su se stessi i fili di ferro creando un finto gambo metallico.

4. Accostate intorno al fiore i rami di Eucalipto disponendoli in modo armonioso e avvolgete il tutto con la guttaperca.

5. Piegate il gambo a forma di pipa.

6. Appoggiate su questo punto di piegatura un nastro di raso e fissatelo con la guttaperca. Accorciate l’eccesso.

7. Legate un secondo nastro alla base della Rosa, incrociando il primo e coprendo completamente il gambo.

8. Abbellite con un fiocco proporzionato alle dimensioni della Rosa. Ora, se avete stretto bene in nastri, il fiore sarà ben saldo e il braccialetto bilanciato.

Forza, non vi resta che impreziosire il vostro polso! 

(Foto tratte da “Fatto e Fiorito”, Rizzoli Editore. Per acquistarlo clicca qui!)