Baby Shower - Silviadeifiori

Baby Shower

Home » Flowers » Baby Shower
tema Barbie party

Dall’America è arrivato il Baby Shower!

Molti di voi mi conoscono e sanno già che oltre ad essere Silviadeifiori sono una mamma ; una di quelle mamme “imperfette” che però ce la mettono tutta cercando di creare momenti di allegria e creatività.

Adoro le “occasioni” : feste di compleanno, merende speciali…Carnevale, Natale, Pasqua ed ora anche Halloween per creare e inventarmi ogni volta decorazioni (ovviamente!) e dettagli di ogni tipo.

Quando sono nati i miei figli non esisteva in Italia il” Baby Shower” questo tipo di celebrazione non era ancora arrivata da oltre oceano. Peccato! Mi sarei sbizzarrita e non poco…

Baby Shower significata “fare una doccia di regali” alla futura mamma in attesa ed è una festa per accogliere la futura nascita.

Ad organizzarla è principalmente la futura mamma anche se normalmente sono le amiche più strette o i parenti ad occuparsi della festa.

Come si svolge un Baby Shower?

Per prima cosa si procede alla consegna degli inviti (che siano personalizzati) in quanto questa celebrazione è un vero e proprio evento.

La festa solitamente è un tè pomeridiano o un piccolo brunch tra amiche…rigorosamente al femminile…finchè ovviamente non si arriva a parlare del nascituro!

Di rigore tutto in rosa se è una femminuccia o tutto in azzurro se è un maschietto…e se si è scelta la sorpresa? Colori pastello delicatissimi risolveranno ogni questione!

La tradizione vorrebbe appunto solo donne in realtà oggi si aprono le porte a qualche eccezione…io personalmente non condivido tanto….mi piace l’intimità e la complicità che si crea in questo particolare momento!

La Location dove si svolge il baby shower solitamente è la casa dei futuri genitori e sarà allestita ad hoc partendo dal colore scelto ed anche con i motivi presenti già negli inviti.

Tutto il linea come sempre.

D’obbligo allestire un dolce sweet table rigorosamente coordinato.

Il momento topico è quando la futura mamma scarta i regali per il suo piccolo e ogni ospite da un consiglio o fa un augurio personale alla futura mamma

A questo punto, in teoria, iniziano semplici giochi che mettono alla prova la futura mamma, questo ultimo punto in realtà in Italia non ha attecchito tanto tuttavia il baby shower come” celebrazione” sta prendendo piede nel nostro mondo e quindi provo a proporvi dei piccoli consigli per come allestire ed organizzare al meglio questo dolce evento!

1. Cercate di seguire un file rouge con un colore o un motivo! Il tutto dovrà essere seguito da un’immagine coordinata, o stile grafico

2. Create un angolo per i dolci, uno Sweet Table non dovrà assolutamente mancare!

3. Create dei corner come ad esempio un libro firma per le dediche che vi lasceranno le amiche oppure una scatola chiusa dotata di una fessura dove le amiche potranno lasciare consigli simpatici rigorosamente anonimi…

Qualche chicca !!!

Le origini del baby shower non sono certe : si pensa che a dare inizio a  questa usanza siano state le dame dell’alta società americana in epoca vittoriana che cominciarono con l’offrire dei té  dopo la nascita del bambino. A quell’epoca infatti una donna incinta non poteva apparire in pubblico.

Sembra che la festa, come la conosciamo oggi sia stata introdotta agli inizi del 1900. Iniziatore di questa tradizione fu un immigrato tedesco, Franz Schauer. Sembrerebbe che Shauer, che era argentiere :cercò di venderei suoi prodotti come cadeaux alla gente benestante di New York alla nascita dei propri figli.

Spero con questo sunto di avervi dato delle piccole informazioni su come gestire ed allestire il vostro piccolo evento privato!

Foto by Pinterest e Silviadeifiori