Il matrimonio perfetto con i preziosi consigli del wedding planner - Silviadeifiori

Il matrimonio perfetto con i preziosi consigli del wedding planner

Home » Wedding » Il matrimonio perfetto con i...
mise en place

Il termine inglese wedding planner significa letteralmente “organizzatore di matrimoni”ovvero una figura professionale in grado di prestare consulenza alle coppie in procinto di sposarsi. Wedding Planner è veramente sinonimo di matrimonio perfetto e di sicura riuscita dell’ evento?. Beh basta fare una piccola ricerca su Internet e noterete che le pagine sono ricche di nomi di wedding planner , più o meno noti, che dispensano le proprie pillole di saggezza regalando da subito alle sposine l’ opportunità di sognare.


Abbiamo fatto una ricerca per raccogliere alcuni tra i consigli più “consigliati” secondo i wedding planner in rete… ma attenzione se state pensando “ecco le solite idee trite e ritrite”aspettate! In conclusione troverete una sorpresa.
Abbiamo deciso di proporveli sotto forma di vademecum:
1. Scegliete un tema, un colore, una passione comune, insomma un “fil rouge” che caratterizzerà il vostro evento e divertitevi a declinarlo in ogni dettaglio dell’allestimento;
2. Riservate grande cura ai vostri ospiti: accertatevi che la chiesa/il comune e la location per il ricevimento non siano troppo distanti tra loro, evitando così di percorrere tanti kilometri : ve ne saranno grati!
3. Scegliete la location dei vostri sogni solo dopo esservi chiariti le idee su cosa vi piace e cosa no. E’ importante individuare lo stile architettonico della location e non snaturarlo con scelte di allestimento inadatte;
4. Prestate attenzione al budget: matrimonio impeccabile non è sinonimo di matrimonio costoso! Semplicità ed eleganza, infatti, pagano sempre;
5. Scegliete la formula per il pranzo o per la cena che più si adatta ai voi e ai vostri ospiti. Lasciate perdere i pranzi opulenti e optate per un ricevimento dinamico. Se desiderate un pranzo più tradizionale, all’insegna del rigore, date ampio spazio alla parte di pranzo /cena placé, se invece siete più orientati verso un ricevimento informale, optate per simpatici aperitivi a isole e ricchi buffet di frutta e dolci. Le coppie più all’avanguardia possono invece scegliere la soluzione di wedding pic-nic o wedding brunch accompagnato da tanta musica per danzare e divertirsi;
6. Non trascurate l’atmosfera. Gli ospiti ricorderanno due cose del vostro matrimonio: ciò che hanno gustato e l’atmosfera che hanno respirato.
7. Un elegante e raffinato allestimento floreale conferirà alla location grande pregio, a significare che tutto è stato curato in ogni dettaglio;
8. Coinvolgete i vostri ospiti. L’intrattenimento musicale non può mancare e dovrà essere diverso a seconda delle fasi del ricevimento: frizzante, ma senza esagerare, all’arrivo per scaldare l’atmosfera, più soft durante il pranzo o la cena con una semplice filodiffusione, e ancora, più movimentato al taglio torta per culminare nelle danze;
9. Cercare soluzioni originali è un must, ma non siate ossessionati dall’idea di strafare: la parola d’ordine è BUON GUSTO e BON TON.
10. Combattete l’ansia dei preparativi affidandovi al wedding planner, indispensabile consigliere che saprà guidarvi in tutte le vostre scelte.

Ora che avete “carpito” i preziosi consigli dei wedding planner in rete, direi che è arrivato il momento di dare una ventata di novità! E quindi?
E quindi abbiamo lanciato una sfida ai wedding planner della rete: aiutateci a trovare nuovi spunti e idee originali per le nostre sposine! I 10 migliori consigli saranno riportati nel nostro prossimo articolo che intitoleremo”il taccuino magico del wedding planner”